La procedura di reclamo per violazione della Privacy su YouTube

YouTube è pieno di video divertenti o meno, ma cosa fare se uno di questi video ti coinvolge direttamente e viola, così, la tua Privacy?

La piattaforma ha creato una procedura per consentire agli utenti che ritengano leso il proprio diritto alla privacy di inviare un reclamo al fine di ottemperare il diritto all’oblio contemplato dal GDPR all’art. 17. 

Leggi l’articolo e ti sarà più facile affrontare una circostanza del genere in futuro.

La procedura

Accedendo alla Guida di YouTube e andando alla voce “Procedura di reclamo per violazione della privacy”, potrai seguire l’intera procedura per proporre un reclamo.

Innanzitutto, bisognerà premere sul tasto “Continua”. A questo punto si aprirà una pagina, in cui sono contenute due voci: la prima denominata “Vorrei ulteriori informazioni sulle molestie”, accedendo alla quale ti verrà meglio spiegato quali sono le violazioni; la seconda, invece, permette l’attivazione della procedura di reclamo ed è “Voglio comunque procedere all’invio di un reclamo per violazione della privacy”.

Premuto il secondo tasto, YouTube ti invita a contattare l’utente che ha caricato il video che viola la tua privacy, in quanto potrebbe non essersi reso conto di averti creato un disagio. 

Continuando, la piattaforma ti chiederà se i contenuti del video violano in qualche modo anche le Norme della community di YouTube.

Dopo averti avvisato che se utilizzi il modulo di contatto per importunare altri utenti del sito o per creare false segnalazioni di violazione della privacy, il tuo account YouTube potrebbe essere sospeso, ti verrà chiesto quali informazioni personali ritieni siano state violate: la tua immagine o il nome e il cognome oppure altre informazioni personali.

A seconda della lesione che intendi aver subito dovrai cliccare su una o l’altra e si aprirà un modulo. Il modulo dovrà essere compilato in tutti i campi. Infatti, vengono richiesti i dati personali, l’URL del canale in cui sono mostrate le tue informazioni personali, i contenuti che desideri segnalare. Ancora si richiede di indicare in quale punto del video è mostrato il contenuto discutibile, se i contenuti sono stati copiati dal tuo canale o da un tuo video, di informazioni riguardanti il tuo aspetto o eventuali azioni che ti differenziano dagli altri individui nei contenuti segnalati.

Infine, ti sarà richiesto di accettare le seguenti dichiarazioni: 

-“Ritengo in buona fede che questi contenuti violino la mia privacy.”

-“Dichiaro che le informazioni in questa comunicazione sono vere ed esatte.”

Il modulo così debitamente compilato potrà essere inviato ed aspettare poi l’accoglimento della richiesta al fine di ottenere la rimozione delle notizie e dei video lesivi della reputazione online su YouTube.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: